Davide Pizzi

Assistente sociale dell’Ordine della Regione Puglia, ha pubblicato articoli sulla rivista dell’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali della Puglia “La professione informa”, sulla rivista “Animazione Sociale” del Gruppo Abele Editore di Torino, e sulla rivista “Dimensioni Nuove” della ELLEDICI di Torino.

È autore di varie raccolte di poesie:

Barlumi di anomia, Gaspari Editore, Udine 2012, Il mio cuore è altrove, Montag Editore, Corridonia (MC) 2014, Albe fiorentine, crepuscoli triestini, Nicola Calabria editore, Patti (ME) 2014, Dal sicomoro alla vite, Aletti editore, Guidonia (RM), e numerose sue liriche sono presenti in volumi antologici.

Ha scritto per noi:

Le “barriere architettoniche” dell’affettività. Riflessione sui bisogni affettivi delle persone disabili

I tagli al welfare ai tempi della crisi economica: è tempo di ribassi concorrenziali sul costo del lavoro sociale?

Tra il dire e il (wel) fare c’è di mezzo il mare. La crescita del bisogno di ascolto da parte dei cittadini che si rivolgono ai servizi

I due committenti!

Tradurre è un po’ tradire, ovvero “best practices” e “buone pratiche”

“Si se noverit!” L’operatore tra il mito di Narciso e di Pigmalione

Prolegomeni a una futura e personale ipotesi di un welfare migliore

“Piovono mucche…”

10 febbraio: Safer Internet Day

Paradosso all’italiana del Welfare redistributivo

Italia: venti regioni per la disabilità!

Misurare il livello di autonomia con una tazzina di caffè!

Sull’equa indennità dell’amministratore di sostegno

“Il tiro con l’arco”: uno spunto zen nel lavoro sull’autodeterminazione

Il signor Gino e la murocrazia

La psichiatria, tra il pessimismo di Mario Tobino e la poetica di Ungaretti

Il concorso pubblico: “Quo vado”?

L’assistente sociale: uno, nessuno e centomila

Storie di Naspi

La fabbrica delle auto senza ruota di scorta

Storie di Iban

Per contattarlo: davidepizzi1@virgilio.it

Lascia un commento