Segnalazioni e Risorse

La redazione di Prospettive Sociali e Sanitarie è lieta di partecipare all’avvio del progetto Ars (Associazione per la Ricerca Sociale), welforum.it, nuovo servizio informativo, divulgativo, di approfondimento e confronto sui temi delle politiche sociali nazionali e regionali, con uno sguardo anche a quelle europee.

Con questo Osservatorio rendiamo fruibili e facilmente accessibili materiali e informazioni, li coordiniamo e li commentiamo. Diretto da Emanuele Ranci Ortigosa, sono coinvolti ricercatori di ARS e IRS, del laboratorio di Politiche Sociali del Politecnico di Milano, del Capp dell’Università di Modena e Reggio Emilia, e altri esperti che in questi anni hanno collaborato al progetto Welforum e alla proposta di riforma “Costruiamo il welfare dei diritti”.

L’Osservatorio è uno strumento di lavoro rivolto a chiunque sia interessato ai temi del welfare: amministratori e decisori ai diversi livelli; responsabili e operatori dei servizi sia pubblici che privati; studiosi e ricercatori, professionisti ma anche semplici cittadini attenti al tema.

Il sito welforum.it, a libero accesso, è online e proporrà con continuità commenti e approfondimenti sui principali temi di confronto in atto sulle politiche sociali, con articoli, interviste, dossier e seminari tematici.

Per saperne di più, vai alla pagina del sito Irs dedicata al Progetto, o direttamente su welforum.it o iscriviti alla newsletter.
Leggi qui l’articolo di apertura di Emanuele Ranci Ortigosa.
Per restare aggiornati sulle novità e i documenti del sito è possibile iscriversi alla newsletter, e alle pagine Facebook e Twitter e presto anche Linkedin.

Per informazioni: Francesca Susani, Tel. 02.46764277 – segreteria@infoars.it

 CWDsulterritorio_stella“Costruiamo il welfare dei Diritti sul Territorio” II Edizione. Un premio CNOAS, Irs e PSS per dare valore all’innovazione

Terminata la pubblicazione degli articoli selezionati nell’ambito della II Edizione del Premio CNOAS, Irs e PSS “Costruiamo il welfare dei Diritti sul territorio”. Numerosi i contributi arrivati, che sono stati valutati da una commissione composta da ricercatori Irs-redattori PSS e consiglieri Cnoas. I contributi verranno raccolti in una pubblicazione della collana “I Quid Album”.

La premiazione a Roma il 25 ottobre!

Per saperne di più, leggi il nuovo post su Scambi di Prospettive  – Per informazioni: pss@irsonline.it

 

SCUOLA IRS PER IL SOCIALE

E’ online la brochure dei corsi 2017 della Scuola IRS di Aggiornamento e Formazione per il sociale.

Vi segnaliamo in particolare:

“L’auto determinazione e il rispetto delle scelte delle persone: i dilemmi dell’assistente sociale”
2 giornate: 26-27 settembre 2017 a Cagliari, per assitenti sociali.

“Metodologie e attenzioni nel lavoro delle équipe multidisciplinari” a MIlano.
2 giornate: 5 e 12 ottobre 2017 – iscrizioni entro il 22 settembre
Rivolto ad assistenti sociali, educatori, operatori SIL, psicologi.

I PROGRAMMI COMPLETI, I COSTI, LE MODALITA’ DI ISCRIZIONE SONO DISPONIBILI ALL’INDIRIZZO
http://www.scuolairsperilsociale.it
Per ogni corso viene presentata richiesta per ottenere i Crediti formativi o deontologici per Assistenti sociali

Per info: Federica Picozzi 02 4676 4310 – fpicozzi@irsonline.it
I corsi si svolgono a MILANO presso la sede IRS di via XX Settembre 24 (MM 1 Conciliazione) dalle 10 alle 17

 

La Bottega del Possibile: BORSA DEGLI ATTREZZI 2017

Il programma quest’anno si presenta ancora più ricco e con alcune novità: 21 seminari, alcuni dei quali gratuiti, con una serie di laboratori ad essi affiancati, per proseguire e approfondire i temi trattati; il tradizionale Punto di Ascolto; alcune proposte complementari come i corsi FAD. Un’offerta particolarmente ricca e differenziata. Inoltre, volendo continuare ad introdurre delle novità anche per il futuro, valuteremo quest’anno non solo più i livelli di gradimento e i fabbisogni formativi, ma anche gli eventuali esiti che il partecipare ad un seminario ha prodotto; ci doteremo, pertanto, di un nuovo sistema di valutazione che coinvolgerà i partecipanti.

Vai al sito per saperne di più

 Web radio di servizio sociale

S.O.S. Servizi Sociali On Line ha aperto e sta gestendo la prima web radio di servizio sociale in Italia. Uno strumento che darà voce alla comunità professionale degli assistenti sociali e potrà essere utilizzata anche per programmi indirizzati ai cittadini.

Per partecipare con comunicati o servizi, è sufficiente inviare un file audio di una durata max di 5 minuti in formato .mp3 all’account di posta servizisocialionline@servizisocialionline.it

Le tracce possono essere ascoltate qui