Lewis Hine: fotografie per una riforma sociale

Lavorando come fotografo investigativo per il National Child Labor Committee (NCLC), Lewis Hine (1874-1940) ha ritratto le condizioni di lavoro e di vita dei bambini negli Stati Uniti tra il 1908 e il 1924.

Il suo lavoro è stato fondamentale nel sensibilizzare l’opinione pubblica ed ha aiutato a far sì che le leggi sul lavoro minorile venissero riformate.

Le foto sono tratte da: Child Labor & Lewis Hine e Lewis Hine – The Progressive Era

2 pensieri su “Lewis Hine: fotografie per una riforma sociale

  1. Patrizia Taccani

    Splendide le foto e difficili da esprimere le emozioni. Sto pensando agli anni luce che sembrerebbero intercorrere tra la realtà colta dalle immagini e quella dell’infanzia e della adolescenza che vedo intorno a me oggi. Ma so di dimenticare che in gran parte del mondo altri scatti ci rimandano sguardi e gesti identici.
    Identica rassegnazione, dolore, ingiustizia forse neppure sentita come tale.
    Non chiamiamole, dunque, foto d’epoca…
    Grazie a Riccardo.

    Rispondi

Rispondi a alessandro battistella Annulla risposta